Telefono: +39 0321 397316 | +39 3339060480 

CENTRO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE GIPPONE DOTT.SSA SILVANA

Infertilità

Infertilità di coppia

Molte coppie desiderano un bambino e il fattore di non riuscire ad averlo in maniera naturale è un qualcosa decisamente più comune di quanto si creda. Per affrontare il problema è importante rivolgersi ad uno specialista che programmi, insieme alla coppia, una serie di esami e trattamenti mirati all’ottenimento della gravidanza. Spesso il problema individuato è trattabile con una terapia medica o talvolta, chirurgica; a volte si risolve da solo dopo qualche tempo di attesa; in altri casi si deve ricorrere alle tecniche di procreazione medicalmente assistita.

Trattamenti di primo livello

Questo tipo di trattamenti riguarda principalmente l'induzione dell'ovulazione e le inseminazioni intrauterine. In questo secondo caso gli spermatozoi, preventivamente trattati in laboratorio per capacitazione (al fine di scegliere i più forti), vengono inseriti nella cavità uterina con un procedimento delicato e indolore. L'inseminazione intrauterina si esegue sia su ciclo naturale che su ciclo medicato, che permette di scegliere il momento più adatto a fornire il numero maggiore di possibilità di riuscita.
Dott.ssa Gippone
una donna che mostra il risultato di un'ecografia

Trattamenti di secondo livello


Le tecniche di secondo livello prevedono che la fecondazione dell’ovocita avvenga in vitro con successivo sviluppo dell’embrione e trasferimento in utero.
Le fasi previste da tale tecnica sono le seguenti:
• E’ prevista la somministrazione per via sottocutanea di farmaci (gonadotropine) finalizzati alla stimolazione ovarica controllata, cioè allo sviluppo di più follicoli e quindi di un numero maggiore di ovociti (nel ciclo spontaneo ne viene prodotto di solito uno), che vengono poi prelevati durante il prelievo ovocitario. La paziente viene sottoposta ad un monitoraggio ecografico della crescita follicolare multipla con un controllo ogni 2-3 giorni. Le ecografie di monitoraggio vengono eseguite presso il Centro di Medicina della Riproduzione, Dott.ssa Silvana Gippone di Novara.
Le tecniche di fecondazione in vitro verranno poi svolte presso il Centro Biogenesi di Monza. 
• La paziente verrà sottoposta all'aspirazione ecoguidata dei follicoli, al fine di recuperare gli ovociti.




• Il liquido follicolare viene esaminato in laboratorio e ne vengono recuperati gli ovociti ritenuti idonei alla fecondazione in base alla sola osservazione morfologica degli stessi, eseguita al microscopio. I gameti, cioè il seme maschile e l'ovocita della donna, vengono collocati insieme in un apposito recipiente affinché uno spermatozoo penetri nell'ovocita. Vengono a volte utilizzate delle tecniche di fertilizzazione assistita come l'ICSI (iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo), tramite la quale lo spermatozoo viene iniettato direttamente nel citoplasma dell'ovocita;
• L'embrione così formatosi viene trasferito in utero per via vaginale, normalmente entro 72 ore.

Per problemi di infertilità chiamare i numeri: +39 0321 397316 | +39 3339060480
Share by: